lunedì 30 novembre 2009

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI CITYGAME DOPO 5 GIORNATE

Differenti gli approcci alla vittoria, ma la sostanza non cambia : 53rd ed Evergreen dopo 5 giornate guidano a punteggio pieno la classifica del campionato di Promozione senza accennare a soste ; a sole due lunghezze la P 73, di nuovo vittoriosa ; Fortitudo e Campetto agganciano la Futura al quarto posto ; in coda, primo successo della Magic che abbandona l'ultima posizione ; ancora a secco Dinamo e Cesanella ; Staffolani ( Magic ), Marchini ( Chiaravalle ) e Camilletti ( Fortitudo ) i migliori marcatori della settimana.

Il big match di Fabriano tra Evergreen e Aesis 98 non ha tradito le attese : i padroni di casa guidano per oltre tre quarti di gara, fino al recupero con sorpasso di Jesi ; nuovo vantaggio Evergreen, poi nel finale al cardiopalma l'ultimo pallone è per gli ospiti, che falliscono con Novelli la tripla del successo ; finale 62-60. Confermate le indicazioni di questo primo scorcio di stagione : Evergreen ( Carsetti 11, Pelusi 10 ) è formazione solida , già al terzo successo con scarti minimi, mentre la Aesis ( Riccardi 20, Novelli 14 ), anche se attardata, è squadra da playoffs.
L'altra capolista parla principalmente coi numeri : + 137 la differenza canestri complessiva, ancora eguagliato lo scarto record per una singola partita ( + 36, 85-49 ), media punti subiti inferiore a 50 ; come già rilevato, la forza dei 53rd consiste anche nella profondità dell'organico a disposizione : nel successo casalingo sulla Futura ( Pigliapoco D 13, Carnevali 12 ) , i migliori interpreti stavolta sono Cecchini (16) e Latini (15). Dopo una prima stagione di consolidamento in Promozione, nessun traguardo appare impossibile per il gruppo di Cassoli , avvio di stagione super.

Ambizioni di playoffs rinforzate per la P 73, che consolida il terzo posto espugnando il terreno di una Chiaravalle in buona forma : dopo un primo tempo di marca dorica, i padroni di casa passano a condurre nella ripresa trascinati dalla serata di grazia di Marchini ( 28 ) ; nelle fasi salienti della gara prevalgono l'esperienza degli ospiti e la leadership di Sordoni ( 23 ) ; gara molto intensa e con parecchie alternanze di vantaggio : il 57-69 finale ( Fileni 8 ; Giacchetti 17 ) vale il secondo colpo esterno degli uomini di Capodagli.

L'altro successo esterno di giornata è opera dello "specialista" Campetto , migliore performance del campionato fino a qui : dopo il doppio successo di Jesi, il gruppo del presidente Martelli stavolta passa sul terreno dei cugini della Dinamo, ancora privi di Bartocci ( capocannoniere del campionato ) ; sempre avanti per tutta la gara, nel finale gli ospiti subiscono il ritorno degli uomini di Gobbi che sfiorano l'overtime con una tripla di Cucchiarelli ( -6'') che però non va a segno ; scampato il pericolo, i dorici possono festeggiare il ritorno alla vittoria dopo il doppio stop dei turni precedenti e ritrovano il quarto posto ( risultato 45-48; Ugolini 13 , Cianforlini 11 ; Musumeci 14, Castignani 13 ).

Identica posizione e stesso ruolino di marcia stagionale per la Fortitudo, che ritrova gioco e continuità nella partita casalinga che la vedeva opposta ai Blues appaiati in classifica ; gara mai seriamente in discussione, il margine di vantaggio dei fidardensi cresce progressivamente e si dilata nel finale ( 80-53 ; Camilletti 25, Zambelli 19 ; Chiarucci 15, Carnevali 7 ), permettendo così ai padroni di casa di ritrovare morale e fiducia dopo l'ottimo avvio di stagione poi frenato da due sconfitte consecutive : raggiunta quota 6.

Serata da ricordare infine per la Magic Bk che coglie il suo primo storico successo nel campionato di Promozione : nonostante la pesante assenza di Canellini, gli jesini fanno quadrato attorno a coach Giordani e vincono di 7 lo scontro diretto con Cesanella con la quale condividevano l'ultima posizione in classifica ;nella Magic, esordio dei dominicani Montero e Matos ; ottima prestazione di Staffolani ( 29, top scorer di giornata ) e Nardi Cesarini ( 18 ); dalla parte opposta non sono sufficienti i 15 punti di Petrina e i 10 di Gabbianelli ; Cesanella ancora a quota zero con la Dinamo.
Nel prossimo turno riflettori sulla partita di Osimo, dove la Futura proverà lo sgambetto agli Evergreen nel tentativo di avvicinarli in classifica e ottenere una vittoria di prestigio ; Campetto-Fortitudo è di fatto uno spareggio per il quarto posto, mentre Cesanella ospita Chiaravalle con l'intento di muovere la classifica. Ma la settimana è caratterizzata dai derby sparsi su tutta la provincia : quello di Ancona tra P 73 e Dinamo torna dopo 5 anni, i precedenti trascorsi risalgono alla Prima Divisione ; inedita la stracittadina di Jesi tra Aesis 98 e Magic, con il Palatriccoli quale cornice prestigiosa ; prima volta anche a Fabriano tra 53rd e Blues, una sfida attesa e che presumibilmente richiamerà il pubblico delle grandi occasioni.

giovedì 19 novembre 2009

CITYGAME SPEAKS....

BLUES : Maraniello, Battistoni, Ghouti 1, Sacco 4,Bonomo 6, Pecci 7, Mearelli 7, Rossini 15, Gerini 18, Chiarucci 32
DINAMO : Di Turi 2, Petrelli S 3, Ugolini 4, Picciani 4, Cucchiarelli 6, Ausili 6, Cianforlini 8, Di Francesco 8, Ballerini 9, Coscia 17.

Arbitri : Tortolini di Matelica e Rabhi di Fabriano.

Andamento : 5' 17-2, 10' 27-9, 15' 39-23, 20' 53-31, 25' 64-42, 30' 70-49, 35' 81-59, 40' 90-67.
.....

---
Dura pochi minuti il confronto tra Blues e Dinamo del 4' turno ; lo strepitoso avvio dei padroni di casa ( 14-0 dopo 4'10'' ) fuga subito ogni dubbio e incertezza sull'esito finale e imprime alla partita un andamento sostanzialmente a senso unico : MVP assoluto della serata Luca Chiarucci ( qualche presenza in LegaDue , la scorsa stagione in B Dilettanti ), autore di 23 punti nel solo primo tempo e di 8 triple complessive. Quando la Dinamo inizia a giocare è già troppo tardi, il margine si è assestato sui 20 punti e una squadra priva di pedine fondamentali può solo tentare di reggere dignitosamente fino al termine una serata negativa.

LA PARTITA
Il 14-0 iniziale è frutto principale delle iniziative del duo Gerini-Rossini , i principali finalizzatori della manovra rapida e frizzante dei Blues ; giusto il tempo per gli ospiti di abbozzare una reazione ispirata da Coscia ( all'esordio stagionale, di gran lunga il migliore dei suoi ), prima del One Man Show del già citato Chiarucci : sue le 4 triple consecutive in 2'20'' che trascinano i cartai al + 22 dell'intervallo . Gara chiusa anzitempo : nella ripresa ( 62-35 il massimo vantaggio ), spazio per qualche buon spunto di Pecci e Ballerini ; apprezzabile il lavoro sotto i tabelloni di Ausili e sempre ordinata la regìa di Bonomo.

LA STATISTICA
I 90 punti dei Blues costituiscono l'attuale record stagionale del campionato ; 10 gli uomini a referto nella Dinamo, evento insolito.

LE PROSPETTIVE
L'ingaggio di Chiarucci, se prolungato, imprimerebbe una svolta al torneo del gruppo di Di Salvo che intanto si gode il 2/2 casalingo in attesa dell'impegnativa trasferta di Castelfidardo.La Dinamo giocherà per salvarsi senza lasciare nulla di intentato ; alle porte il classico derby contro il Campetto, le motivazioni verranno da sole.

IL DATO STORICO
Si è giocato al vecchio palasport " Leonardo Cesari " dove l'attuale coach di casa Lauro Riccitelli esordì giovanissimo in un Honky Fabriano-BancoRoma della serie A/2 1979-80 : come si suol dire , " io c'ero

martedì 17 novembre 2009

BLOG

Cambia la modalita' del Blog, da questo momento nessuno potrà piu' commentare o scrivere cio' che pensa,indistintamente da chi esso sia, e cio' mi dispiace, cosa che invece non avverrà nel nuovo sito, una volta registrati.
Questo per insulti personali postati e da me rimossi che hanno poco a che fare con lo sport e con l'amore per la palla a spicchi.

In questo blog da oggi verranno diffuse le notizie neccesarie per tutti coloro interessati alle news e curiosità in casa Blues, a chi vuole tenersi informato sui risultati e la classifica in tempi brevissimi.

Sul nuovo sito chi lo vorrà potrà regolarmente registrarsi,commentare,scherzare e discutere su partite, accaduti ed episodi...

Sarà diffuso l'indirizzo del nuovo sito con un comunicato su questo Blog.

A tutti gli AMANTI DELLA PALLACANESTRO un sincero Augurio di buon proseguimento...

sabato 14 novembre 2009

IL PUNTO SUL CAMPIONATO - PARLA CITY

Guidano la classifica i 53rd Fabriano, corsari ad Ancona, e la Futura Osimo che fa suo il derby di Castelfidardo ; ancora una prova solida per gli Evergreen mentre continua a stupire il Campetto nuovamente vittorioso in trasferta ( Evergreen e Campetto sono entrambe imbattute con una gara in meno, si recupera martedì 17 ) ; primi successi per Aesis 98 e Chiaravalle , questi ultimi al primo successo assoluto nel campionato di Promozione ; questa la sintesi della terza giornata.

Copertina per le capoliste : nel successo dei 53rd sul terreno di una Dinamo in ripresa spicca il talento degli ospiti al servizio del gioco di squadra ; il gruppo del presidente Stazio è sempre più lanciato verso le sfere alte della classifica, anche in virtù della profondità dell'organico a disposizione ( 59-74 ; Bartocci 25, Picciani 10 ; Corradini 20 , Ruggeri 15 ). Non è più una sorpresa la Futura, che coglie due punti pesantissimi al termine di un bel derby contro i padroni di casa della Fortitudo : ancora un'ottima prestazione di Polenta (23) e Pigliapoco D ( 17 ) che contribuiscono al minimo divario a favore nell'ultimo parziale, anche se Castelfidardo ( Monaci 12, Camilletti S 10 ) resta in gara fino al termine fallendo a 1'' la tripla dell'overtime : finale 69-72. Da sottolineare come dopo tre giornate 53rd e Futura abbiano rovesciato il proprio record rispetto alla scorsa stagione ( nel 2008-09 erano 0-3 ).

La sfida tra Evergreen e P 73, il big match di giornata, è appannaggio dei padroni di casa, più lucidi nel gestire un finale equilibrato dopo che i dorici avevano chiuso avanti all'intervallo ( 28-34 ) ; nella ripresa, vantaggi minimi per i fabrianesi fino al successo maturato negli ultimi secondi ( 58-55 ; Schicchi 14, Taruschio e Carsetti 13 ; Gonzales e Carmona 13 ) : playoffs ampiamente alla portata per entrambe le formazioni , competitive ad alti livelli. Nella seconda trasferta jesina consecutiva nuovo successo per il Campetto (46-53 ), sempre più convincente e protagonista di uno strepitoso avvio di stagione : nel successo esterno sulla Magic ( Canellini 16, Staffolani 11 ), determinante il perentorio 8-22 del secondo parziale ; dopo il buon ritorno in partita dei ragazzi di Giordani grazie al pressing, nel finale risulta decisiva la freddezza di Mantovani (9), mentre Musumeci (13) è l'MVP di serata.

Primo successo stagionale per la Aesis 98 che batte una buona Cesanella fissando due nuovi record stagionali, gli 84 punti di squadra e i 33 di un super Riccardi , che a inizio ripresa trascina i suoi verso la vittoria in una partita giocata a viso aperto e ad alti ritmi ; Aesis e Cesanella ( Carboni 17, Cingolani 15 ) appaiono entrambe in crescita a dispetto di una classifica non ottimale ; finale al Palatriccoli 84-73 .Caparbia, per concludere, la vittoria in rimonta di Chiaravalle che recupera il -12 del 36' al cospetto dei Blues , e nella bagarre finale riesce a portare a casa il primo storico successo in Promozione, agganciando a quota 2 gli avversari : punteggio conclusivo 79-67 ( Marchini 21, Falaschi 18 ; Rossini 23, Gerini 16 ) ; nei Blues esordio di Ghouti e Chiarucci.

Detto del recupero del 17, nel prossimo turno qualche insidia per le prime della classe 53rd e Futura, a domicilio rispettivamente contro Fortitudo e Aesis ; esordio casalingo per il Campetto che riceve Chiaravalle e prima trasferta per gli Evergreen ( a Cesanella ) ; Dinamo e Magic a caccia della prima vittoria sui terreni di Blues e P 73.

CHIARAVALLE-BLUES: 79-67

Una partita in pugno, buttata al vento... 36 minuti di buon basket, buona difesa e attacchi mirati, ci hanno permesso di giungere a 4 minuti dalla fine della partita sul +12. dopo di che black out.
in attacco non è entrato piu' nulla e i tiratori avversari, fino a quel momento inesistenti dall'arco sono diventati improvvisamente dei glaciali Cecchini.
Succede un po di tutto a 20 secondi dalla fine quando sul puntegigo di 67 a 65 per i padroni di casa non viene fischiato uno sfondo netto a nostro favore, sul proseguimento dell'azione una bomba dall'angolo e poi il tempo che continuava a scorrere senza che nessuno dal tavolo lo fermasse... dopo piu' richieste per mettere apposto i secondi ci viene fischiato un tecnico e un espulsione,dalla lunetta 4 su 4 e un altra bomba sulla rimessa d'attacco, si conclude così la partita.
Arbitraggio tutto sommato buono, squadre che hanno combattutto alla pari e punteggio bugiardo!
Brava Chiaravalle a crederci fino in fondo e a non demordere quando ormai per noi sembrava fatta, Imbambolati noi che non siamo riusciti a chiudere la partita quando avremmo potuto e ci siam fatti prendere dalla paura di perdere.

Per Chiaravalle: Marchini 21 - Belegni 0 - Perrini 12 - Lillini 1 - Angeletti 0 - Fileni 10 - Falaschi 18 - Messina 2 - Rossetti 8 - Marescia 7
Per i Blues: Sacco 0 - Chiarucci 2 - Battistoni 2 - Bonomo 4 - Ghouti 11 - Pecci 0 - Gerini 16 - Rossini 23 - Mearelli 9

mercoledì 11 novembre 2009

STREPITOSO COLPO!!!

Anche se a breve termine, 1,2,3....? partite, in attesa di trovare una squadra si unisce ai Blues LUCA CHIARUCCI l'anno scorso a Canicattì B2 e l'anno prima in Lega due nelle file del Fabriano Basket

TUTTO PRONTO PER VENERDI'

Venerdi’ 13… a Chiaravalle… h: 21.30 palla a due per la terza di campionato.
Si parte con un uomo in piu’, il piu’ atteso, ma senza la nostra punta di diamante che ancora deve scontare 2 giornate di squalifica, per lui ritorno il 25/11/09.
Affronteremo un avversaria tosta, che nonostante il ventello preso settimana scorsa non ha per nulla sfigurato, anzi.. è stato frutto di una resa nei minuti finali.

Con un febbricitante Biancini ( a rischio presenza) si chiedono gli straordinari al reparto lunghi, e si aspetta una prova degna di nota da Gerini, in ombra fino ad adesso, ma che questa settimana ha fatto vedere ottime cose e si è ben allenato!

Arbitri dell’incontro i Sig.Ri:
ROSATI JUSTEN e UNCINI FRANCESCO di Jesi

A stasera!

martedì 10 novembre 2009

"MOH"

Tutto pronto per il debutto, finalmente è arrivato il visto.
Da oggi la squadra potrà contare su Moh, cosa che non è stata possibile fin da subito per inceppi burocratici.
Attesa per la prima del nostro "Stranger"!

Canestri

video

giovedì 5 novembre 2009

SERATA MAGICA PER ROSSINI & SERATA MAGICA BLUES

Inizia male la gara,tanto male da costringere Coach Riccitelli a chiamare time-out dopo soli 90 secondi di gioco quando il tabellone segna 8 a 0 per gli ospiti.
Confusi in attacco, fiacchi in difesa , così si conclude il I quarto 15 – 20 grazie a un recupero poco prima della sirena.
Inizia diversamente il secondo periodo, quando i ragazzi proprio non ci stanno e tirar fuori l’orgoglio necessario per rientrare in partita, partita che ha visto le due squadre giocarsela sempre punto a punto.
In serata Magica Rossini che con 28 punti trascina i Blues alla prima Vittoria stagionale e la prima nel campionato di promozione.

Ma i complimenti vanno a tutti perché ognuno ha messo l’anima in campo per sopperire alle tante difficoltà di gioco e di organico che attualmente abbiamo…
Con la speranza che questa vittoria sia un incentivo in piu’ per far bene e il trampolino di lancio verso una stagione fatta di belle soddisfazioni.

Per i Blues: Bonomo 5 - Battistoni 6 - Mearelli 6 - Gerini 8 - Rossini 28 - Pecci 6 - Biancini 4 - Ferretti 0 - Molinelli 0 - Sacco - 0

Per la Magic: Staffolani 13 - Canellini 14 - Allegrini 3 - Lucchetti 6 - Pancaldi 2 - Nardi Cesarini 7 - Massani 17 - Ciminelli 0 - Garbuglia 0 - Fabbretti 0